I carri delle Lšnderbahnen (1)

Introduzione

Per quanto oggi possa apparire sorprendente, il materiale ferroviario rimorchiato non fu, all'inizio, una tecnologia totalmente nuova. Cosž come la vaporiera altro non era che l'applicazione al trasporto terrestre - grazie ad alcuni miglioramenti nella realizzazione - di una tecnologia giŗ esistente (la macchina a vapore), il materiale rimorchiato fu ottenuto molto semplicemente adattando al binario i pre-esistenti carri e carrozze a trazione animale, tant'Ť che questi due termini sono passati tali e quali nel gergo ferroviario. In pratica, i primi carri e le prime carrozze potrebbero essere descritti come “veicoli per trazione animale irrobustiti e dotati di ruote speciali per l'utilizzo su rotaia”. Fu con l'espandersi delle ferrovie ed il rapido riconoscimento delle specifiche necessitŗ di questo tipo di trasporto, che i veicoli persero (a parte la terminologia) qualsiasi parentela con quelli originali.
Poichť le Amministrazioni di Alsazia-Lorena, Assia, Mecklemburg e Oldenburg si rifornivano di veicoli pressochť esclusivamente dalla Prussia e la Sassonia si rifa- ceva largamente a norme e tipi prussiani, il quadro complessivo puÚ essere considerato come sostanzialmente completo ed attendibile.

Carri dell'Alsazia-Lorena

Lavori in corso!!

Carri del Baden

Lavori in corso!!

Carri della Baviera


Lavori in corso!!