segnali principali e di preavviso

Il sistema di segnalamento della DRG e la codifica dei segnali

Il sistema di segnalamento della DR, introdotto ufficialmente dalla DRG nel 1928 e mutuato poi dalla DB e dalla DR della Germania Est, viene identificato come sistema Hp. La sigla "Hp" indica il "segnale principale" e deriva dal fatto che il sistema utilizza un codice alfanumerico per indicare funzione (due lettere) ed aspetto (un numero) dei segnali, ad esempio:

Per cui, ad esempio, si ha: Hp 0, Vr 2, Wn 3, etc. Sembra una complicazione, ma da sempre in Germania si è fatto ampio ricorso ai segnali combinati, e descriverne per esteso funzione ed aspetto richiederebbe un bel po' di spazio!!

I segnali meccanici (Formsignalen)

I segnali meccanici unificati sviluppati dalla DR negli anni '20 si presentano nelle seguenti fogge:
- ad ala mobile (segnali principali)
- a disco mobile (segnali di preavviso)
- ad indicatore mobile (segnali ausiliari)
I segnali ad indicatore mobile verranno trattati nella pagina dedicata ai segnali ausiliari.

Segnali ad ala mobile (segnali principali)

I segnali ad ala mobile possono avere:
- una sola ala,
  se collocati a protezione di un tratto senza limitazioni di velocità

- due ali
 se collocati a protezione di un tratto con limitazione di velocità, tipicamente
 laddove si hanno interconnessioni (stazioni e diramazioni).

Un segnale ad una sola ala può assumere due aspetti, come si vede dall'illustrazione a sinistra:
- Hp 0 = via impedita (ala orizzontale-luce rossa):
 
- Hp 1 = via libera (ala inclinata-luce verde):

Invece, un segnale a due ali può assumere tre aspetti, come si vede dall'illustrazione a destra:
- Hp 0 = via impedita (ala orizzontale-luce rossa)

- Hp 1 = via libera (ala inclinata-luce verde)

- Hp 2 = via libera con limite di velocità (due ali inclinate-
  luce giallo/verde)

Come si evince dalle illustrazioni, i segnali principali sono evidenziati da una tabella verticale bianco-rossa montata sulla piantana e, se installati in stazione, riportano in basso una tabella rettangolare con l'indicazione (numerica o alfabetica) del binario cui si riferiscono.

Segnali a disco mobile (segnali di preavviso)

I segnali a disco mobile possono essere:
- a disco semplice,
  se collocati a preavviso di un tratto senza limitazioni di velocità

- a disco con freccia mobile supplementare,
  se collocati a preavviso di un tratto con limitazioni di velocità


Un segnale di preavviso con freccia supplementare può assumere tre aspetti, come si vede dall'illustrazione a sinistra:
- Vr 0 = preavviso di segnale a via impedita (disco verticale-luci gialle)

- Vr 1 = preavviso di segnale a via libera (disco orizzontale-luci verdi)

- Vr 2 = preavviso di via libera con limite di velocità (disco verticale,
  freccia inclinata-luce gialla + luce verde) 



Un segnale a disco semplice, invece, come quello dell'illustrazione a destra, assume solo due aspetti:
- Vr 0 = preavviso di segnale a via impedita
           (disco verticale-luci gialle)
- Vr 1 = preavviso di segnale a via libera
           (disco orizzontale-luci verdi)

Notare che il segnale è integrato, come sempre avviene, dall'appropriata tabella distanziometrica (vedi Tabelle)

I segnali luminosi (Lichtsignalen)

Il sistema DRG era stato concepito per i segnali meccanici, ma quando la DB sviluppò i propri segnali luminosi, pensò bene, per omogeneità, di rispettare l'aspetto notturno dei segnali meccanici. Così i codici del sistema Hp sono gli stessi per i segnali meccanici di DRG, DB e DR e per quelli luminosi della DB. Anche la DR per il proprio sistema Hl ha mantenuto i codici DRG, aggiungendone però di nuovi. Le illustrazioni qui sotto evidenziano l'analogia visiva tra segnali meccanici e segnali luminosi. La vela di quelli principali corrisponde a quelli DB "Tipo 1969", mentre quella dei segnali di preavviso corrisponde al Tipo 1951, rimasto inalterato nel tempo.

Aspetto e codici dei signali luminosi principali


            Hp 0                       Hp 1                     Hp 1                      Hp 2 


Aspetto e codici dei segnali luminosi di preavviso


                  Vr 0                                Vr 1                                Vr 2